Cibo rumeno: i 10 piatti più popolari

La Romania è un paese bellissimo, pieno di viste da favola e città medievali, più comunemente noto per la sua associazione con il conte Dracula, il vampiro più famoso di tutti.

Il piatto tradizionale rumeno è molto più che semplici involtini di cavolo rumeno. Sebbene questi involtini di cavolo ripieni siano deliziosi, il dessert rumeno è sottovalutato nella cucina rumena e nelle ricette rumene.

E sebbene la Romania sia la patria di Vlad Tepes e del mito di Dracula, ci sono molte altre ragioni da visitare, come cucinare!

Sebbene il cibo tradizionale rumeno non sia ben noto, offre una grande varietà di prelibatezze che vale la pena scoprire e rimarrete piacevolmente stupiti dalla ricchezza di sapori e piatti.

Quindi, se vuoi saperne di più prima della tua visita in Romania, o se sei solo curioso della tua cucina, abbiamo compilato un elenco dei 10 piatti più popolari in Romania, così puoi avere un’idea di cosa sia la cucina rumena. di!

Cibo in Romania

Prima di saltare nei piatti rumeni che abbiamo elencato, vale la pena dire qualcosa in più sulla cucina rumena in generale.

Dato che la Romania è un paese situato al crocevia dell’Europa centrale, orientale e sud-orientale, la cucina ha raccolto una grande varietà di influenze che hanno portato con i suoi diversi sapori e ingredienti, per arricchire e riempire il cibo rumeno.

Alcune delle principali influenze del cibo rumeno sono le cucine dei Balcani, Turchia, Serbia, Germania e Ungheria. Come regola generale, il cibo rumeno è molto gustoso e c’è qualcosa per tutti se sai dove cercare.

Vale la pena notare che mentre alcune cucine sono conosciute per essere sane e nutrienti, il cibo rumeno non lo è.

In effetti, la maggior parte dei piatti rumeni sono ingredienti pesanti e abbondanti, ad alto contenuto calorico e non più sani.

Tuttavia, la cucina rumena compensa questo nel gusto e nel gusto del cibo, poiché è davvero delizioso e quasi ogni pasto può essere considerato un piacere.

È anche importante ricordare che la maggior parte dei piatti rumeni proviene da un’antica tradizione rurale e le migliori versioni di cibo sono quelle prodotte in casa in piccole aree rurali, e le ricette sono state tramandate da molte generazioni.

Quindi, mentre i ristoranti offriranno ottimo cibo, potrebbe non essere buono come andare in un locale con pasti fatti in casa e piatti per l’autenticità.

I 10 piatti più popolari in Romania:

Ciorbă de burtă

Inoltre, più facile noto come zuppa di callo di manzo, questo piatto rumeno è una delle zuppe più popolari e tradizionali del paese, che dovresti provare se mai lo visiti.

È fatto con lo stomaco di una mucca, così come con verdure e ossa, tutte aromatizzate con una buona quantità di aglio e un po ‘di aceto.

A volte anche i peperoncini piccanti sono inclusi nel mix, poiché vanno molto bene con esso.

Il risultato finale è un sapore audace e forte che molti amano, anche se potrebbe non essere per tutti.

E in Romania, è considerato uno dei migliori rimedi per quando hai i postumi di una sbornia!

Cozonac

Cozonac

Cozonac è un tipo di pane dolce rumeno, che lo rende un dessert tradizionale più comunemente servito durante le vacanze di Natale e Pasqua, in segno di festa.

È abbastanza difficile farlo bene, quindi è sempre uno dei momenti salienti dei festeggiamenti e ogni casa ha la sfida di rendere il proprio Cozonac il meglio che può.

Il pane dolce viene riempito con una pasta di noci dolce, insieme a una piccola pasta di semi di papavero e talvolta anche un po ‘di delizia turca o un po’ di uvetta.

Ci vuole molto tempo e fatica, ma è delizioso e un punto fermo della tradizione rumena.

Puoi trovarli tutto l’anno nella maggior parte dei negozi, ma i migliori vengono eseguiti in occasioni speciali.

Miele drob

Miele drob

Drob de Miel è un piatto rumeno molto popolare, tradizionalmente servito durante le festività pasquali. È essenzialmente haggis di agnello e sembra un lungo polpettone con dentro delle uova sode.

È fatto con agnello tritato, cipolle verdi, uovo e pane che viene prima immerso nel latte. Quindi tutto è cotto con erbe, come prezzemolo e aglio.

Esistono anche altre versioni di questo piatto, fatte con pollo o tacchino invece di agnello, a seconda del tipo di carne che preferisci.

Viene servito freddo ed è generalmente parte di un pasto pasquale più grande che include molti altri piatti.

Jumări

Jumări

Conosciuto anche come Greaves, questo è un piatto che viene servito come antipasto o come spuntino ed è incredibilmente popolare in tutta la Romania.

È fatto da un maiale appena macellato, friggendo pezzi di pancetta nel grasso di maiale.

Il risultato finale sono pezzi di maiale croccanti, meglio serviti caldi.

Quindi sono generalmente accompagnati da una fetta di cipolla cruda e un’iniezione del tradizionale brandy di prugne rumeno, per aiutare a digerire tutto.

Non è il piatto più sano, ma è incredibilmente gustoso e delizioso, e non molti possono resistere a bere qualcosa!

Mămăligă

mammifero

Questo piatto, noto anche come Polenta, è molto popolare grazie alla sua salute ed è più comunemente servito come contorno per sarmale o altri piatti.

È fatto con farina di mais che è stata bollita in acqua, con un po ‘di sale e olio di semi di girasole. Inoltre è più spesso accompagnato da un po ‘di panna acida e un po’ di forte formaggio rumeno.

Funziona anche molto bene con zuppe o stufati e formaggi diversi possono trasformarlo in diverse versioni di se stesso, a seconda di come i sapori sono combinati.

Mici

Mici

Mici è un popolare piatto rumeno composto essenzialmente da involtini di carne macinata alla griglia.

Il nome si traduce direttamente in “piccolo” perché tradizionalmente questi rotoli sono grandi come un dito. (Oggi puoi trovarli in una dimensione più grande).

Questi panini sono fatti con carne di maiale e manzo tritata, mescolati con molto condimento, in particolare aglio e spezie.

Una volta arrotolati nella forma e nelle dimensioni corrette, vengono grigliati in modo da essere croccanti all’esterno e succosi all’interno, una deliziosa combinazione che può essere annusata da una distanza abbastanza lontana!

Sono particolarmente popolari durante i barbecue e le feste, oltre ad essere un alimento base del cibo di strada rumeno.

Papanași

Papanasi

Questo è un delizioso e molto popolare piatto da dessert, tradizionalmente legato alle regioni settentrionali del paese, ma amato dai rumeni in tutto il paese.

Fondamentalmente è una miscela di ricotta e granaglie, a forma di ciambella, che viene fritta e quindi ricoperta di panna acida e marmellata.

Tradizionalmente, la marmellata utilizzata è marmellata di mirtilli, ma oggi ci sono molte varianti per soddisfare le diverse preferenze.

È una combinazione di acido e dolce, che lo rende attraente per molti. È anche un dessert molto abbondante e abbondante, ma vale la pena mangiare, poiché è una vera prelibatezza della cucina rumena!

Pomana Porcului

Pomana Porcului

Se vuoi un vecchio piatto tradizionale rumeno che risale al tempo, Pomana Porcului è sicuramente cibo per te.

Significa “Onorare il maiale”, il che è abbastanza preciso, perché il piatto è fatto da un’antica tradizione di sacrificare un maiale per il cibo di Natale, al freddo durante il dicembre.

Il piatto stesso è fatto con carne di maiale fresca, carne di maiale macellata, che viene poi fritta nel suo stesso grasso.

Quindi viene servito con sottaceti e talvolta con alcune verdure o contorni aggiuntivi, con un forte sapore salato.

La chiave per ottenere questo piatto giusto è che il maiale venga macellato di recente, altrimenti il gusto della carne non è lo stesso!

Salata De Boeuf

Salata De Boeuf è un piatto incredibilmente comune e popolare nella cucina rumena, noto anche come insalata di carne.

È un piatto molto semplice da preparare in quanto utilizza qualsiasi ingrediente che è stato salvato per fare una zuppa, insieme a una varietà di verdure e piccoli pezzi di carne affettata.

Il mix include anche sottaceti e tutto è composto da un lungo tipo di torta, con maionese.

Salata De Boeuf

Sebbene tradizionalmente fatto con piccoli cubetti di manzo, molte persone ora preferiscono farlo con il pollo, poiché è ancora più facile da preparare.

È considerato un piatto festivo ed è spesso servito a cene, raduni e celebrazioni.

È pesante e abbondante e la miscela di sapori potrebbe non essere per tutti, ma è deliziosa per la maggior parte!

Sarmale

Sarmale

Sarmal sono fondamentalmente involtini di cavolo e possono essere trovati in tutto il paese come uno spuntino popolare, guarnizione, spuntino o simili.

Sarmale è anche tradizionalmente servito ai matrimoni rumeni e durante celebrazioni speciali e feste come le vacanze di Natale o Capodanno.

È fatto con carne macinata (di solito maiale), mescolata con una combinazione di spezie, riso e cipolle.

La miscela viene arrotolata in foglie di cavolo fermentate, che vengono poi bollite per alcune ore in una salsa a base principalmente di succo di crauti.

Se lo desideri, la carne macinata può essere sostituita da una varietà di verdure, in modo che il piatto sia vegetariano o vegano, in modo che possa adattarsi a preferenze e gusti diversi.

Se visiti la Romania, questo è un must e ti ritroverai facilmente in qualsiasi ristorante.

In conclusione

La cucina rumena è piena di piatti pesanti e abbondanti, salati e pieni di sapore.

C’è qualcosa per tutti e la cucina rumena è anche piena di cibi specifici per diverse occasioni e celebrazioni, facendo sentire quasi tutti i pasti speciali.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *