Skip to content
cucinareok

Come evitare gli errori di cucina più comuni

Ricette che richiedono molto più tempo del previsto

Sbaglio: Sei pronto per creare una nuova ricetta e finisce per impiegare molto più tempo del previsto per completare la ricetta.
Soluzione: Leggi sempre un’intera ricetta fino alla fine prima inizio.
Ad esempio, il pane a lievitazione naturale può richiedere quasi una settimana per essere preparato, qualsiasi cosa che usi fagioli secchi avrà bisogno di una notte per immergere i fagioli, i tagli di manzo duri avranno bisogno di ore per marinare, gli impasti di pane potrebbero aver bisogno di più pause per sedersi e lievitare correttamente, una pentola istantanea la ricetta avrà bisogno di tempo per rilasciare la pressione e l’impasto dei biscotti potrebbe aver bisogno di raffreddarsi prima di produrre i risultati finali. Leggere prima una ricetta definirà meglio un’ora di inizio e di fine per il tuo lavoro al fine di garantire un pasto tempestivo.

Non salare l’acqua

Sbaglio: Non salare l’acqua della pasta.
Soluzione: Aggiungi molto sale alla pentola d’acqua prima che bolle. Poiché la pasta secca assorbe l’acqua durante la cottura, assorbirà anche il sapore del sale direttamente all’interno. Tutti gli alimenti dovrebbero essere conditi durante la cottura, aggiungendo altro condimento al piatto finito solo se necessario. Inoltre, non cuocere troppo la pasta: ferma la cottura quando ha raggiunto il dente per ottenere i migliori risultati. Ecco di più sulla cottura della pasta.

Affollamento del Pan

Sbaglio: Accatastare proteine ​​o verdure in una padella troppo piccola, sia sul fornello che nel forno.
Soluzione: Assicurarsi che tutti gli alimenti tocchino la padella. Il contatto con una padella calda garantirà un esterno croccante. Quando gli alimenti sono disposti a strati o ammassati in una padella, inizieranno a cuocere a vapore. Ciò causerà una superficie molliccia anziché croccante.

Usando le vecchie erbe essiccate

Sbaglio: Utilizzo di erbe e spezie essiccate che vanno ben oltre il loro .
Soluzione: Per ottenere i migliori risultati, utilizzare erbe fresche quando possibile. Le erbe essiccate sono una soluzione OK, ma non forniscono lo stesso tocco di sapore. Le vecchie erbe essiccate scadute non aggiungeranno quasi nessun sapore o, se sono molto vecchie, aggiungeranno un sapore amaro al piatto. Vedi la nostra pagina delle spezie per maggiori informazioni.

Non usare un termometro per alimenti

Sbaglio: Colpisci e pungola il tuo cibo per verificare se è cotto.
Soluzione: Carne, pollame e pesce devono essere sempre cotti alla giusta temperatura interna per prevenire la possibilità di batteri nocivi. Usa un termometro per carne e infilalo nella parte più grande della carne, evitando le ossa e i muscoli. Controlla la nostra tabella della temperatura interna per assicurarti che la proteina sia pronta.

Usare un coltello smussato

Sbaglio: Usando un coltello smussato.
Soluzione: Affila continuamente il tuo coltello preferito. La maggior parte delle persone trova difficile crederlo, ma un coltello smussato è in realtà più pericoloso di uno affilato. Questo perché un coltello smussato può facilmente scivolare dal cibo previsto e tagliarsi un dito. Investi in un semplice affilacoltelli e usalo spesso. Un coltello affilato renderà i tuoi cibi più presentabili, risparmierà tempo e preverrà incidenti.

Non degustare lungo la strada

Sbaglio: Non assaggiare il piatto durante il processo di preparazione.
Soluzione: I gusti individuali variano. La degustazione può aiutare a guidare un piatto verso i gusti della tua famiglia. (Nota: assicurati che gli alimenti che devono essere cotti prima di essere mangiati siano effettivamente cotti prima ancora di essere assaggiati.) Altre cose da tenere d’occhio includono le temperature del forno che variano a seconda della famiglia e dell’altitudine in cui viene preparata la ricetta. Inoltre, tieni presente cosa può fare la sostituzione di qualsiasi ingrediente alla ricetta originale.