Saltar al contenido
cucinareok

Crauti

4 ricette con crauti

Questo articolo è stato scritto e approvato dalla Dott.ssa Grecia Morillo
Lo sapevate che con i crauti avete molte ricette che delizieranno il vostro palato? Se pensate che questo non sia possibile, vi invitiamo a scoprire i migliori piatti con i crauti senza perdere il suo sapore esclusivo.

10 consigli per la cottura della pasta
Insalata di agrumi freschi, datteri e mandorle
3 creme vegetali per migliorare le vostre difese
Per molti il cavolo è una verdura con molti usi culinari, soprattutto quando si tratta di piatti con i crauti.

Imparate a realizzare le migliori ricette di crauti e sperimentate il sapore esotico di questo prodotto naturale con il suo caratteristico tocco europeo.

Quali sono i piatti tradizionali con i crauti

Spuntini a base di crauti per accompagnare
Spuntini a base di crauti
È una ricetta facile e veloce che si può preparare per molte occasioni, da una festa in casa a una festa formale.

Ingredienti
2 cavoli bianchi
1 cucchiaio di sale (10 g)
Utensili
Bottiglie di vetro con coperchio
Preparazione
Per prima cosa, lavate bene i barattoli di vetro.
Quindi togliere le due foglie esterne e tritare finemente ogni cavolo.
Quindi, mescolare il cavolo tritato con il sale in una pentola, massaggiandolo contemporaneamente con le mani per integrare bene il sale e farlo idratare.
Poi mettete i cavoli tritati nei barattoli di vetro, strizzandoli bene con il pugno. All’interno del vaso devono essere liberi dall’aria e coperti con la loro acqua.
Quando il barattolo è pieno, copritelo.
Poi, lasciate fermentare per 14 giorni. Poi, refrigerate.
Quando è il momento di consumarli, accompagnateli con dei cracker.


Sandwich di Tempeh e crauti
È una ricetta speciale da condividere con gli amici a casa. Con un aspetto croccante e delizioso, si può combinare il gusto imbattibile dei crauti con la morbidezza del pane integrale.

Vi interesserà leggere: 7 ortaggi che potete coltivare a casa con i loro rifiuti

Ingredienti
1 pane pita integrale
4 barrette di purè di tempeh
½ tazza di crauti (70 g)
1 cucchiaio di senape in salsa (20 g)
Metodo di preparazione
Per prima cosa, qualche goccia d’acqua bagna il pane.
Poi, tostarlo, aprirlo a metà e spalmarvi sopra la senape in modo che abbia uno strato molto uniforme su entrambi i coperchi.
Poi, cuocete il tempeh arrostito sulla griglia e aggiungetelo al pane, unendolo al churcut.
Finalmente avrete un gusto sensazionale!


Zuppa di crauti classica
Un misto di carne, salsicce e crauti in un brodo gustoso è quello che si ottiene quando si prepara una classica zuppa di crauti.

In questo modo, potrete assaporare un sapore completamente diverso da quello a cui il vostro palato è abituato.

Ingredienti
½ tazza di crauti (70 g)
Mezza tazza di cipolle (75)
½ tazza di panna acida (125 ml)
½ tazza di patate (75)
1 salsiccia
2 fette di pancetta
1 cucchiaio di salsa di pomodoro (20 g)
Un cucchiaio di olio d’oliva (16 g)
1 peperone rosso
1 cucchiaio di zucchero (10 g)
3 cucchiai di brodo vegetale (30 ml)
Sale e pepe (a piacere)
Metodo di preparazione
Per prima cosa, tritare la cipolla e friggerla in olio d’oliva.
Poi, aggiungere alla casseruola i salsicciotti e la pancetta ben tagliata.
Aggiungere poi il peperone rosso tagliato a julienne insieme alla salsa di pomodoro e soffriggere bene con gli altri ingredienti.
Aggiungere la misura di zucchero e mescolare.
Poi è il momento di aggiungere il trito di patate e l’ingrediente protagonista, i crauti.
Poi, lasciate che tutto si concentri per qualche minuto mentre cuocete a fuoco lento, versate il brodo vegetale e lasciate cuocere fino a quando le patate saranno morbide.
Infine, condire con sale e pepe e servire in ciotole.
Si consiglia di leggere anche: 2 zuppe di verdure da provare


Succo di frutta
Quando si vuole rinfrescarsi bevendo un succo dal gusto imbattibile, si ha l’alternativa di preparare il succo di crauti. È un succo che si distingue non solo per il suo grande gusto, ma anche per le sue molteplici proprietà salutari.

Ingredienti
1 cavolo
4 tazze di acqua di mare (1 litro)
3 tazze di acqua distillata (750 ml)

Metodo di preparazione
Per prima cosa, mettete il cavolo nel frullatore e lavoratelo fino a quando non viene macinato in modo uniforme.
Quindi, aggiungere la misura dell’acqua e mescolare di nuovo fino ad ottenere un succo omogeneo.
Quindi aggiungere il composto in una ciotola, coprirlo con la pellicola e conservarlo in un luogo asciutto e buio per far fermentare.
Dopo 4 giorni a temperatura ambiente, filtrare il succo e metterlo in frigorifero.