Saltar al contenido
cucinareok

Pesce spada affumicato

Ecco come lo cuciniamo
Iniziamo tagliando il pesce spada affumicato a fette molto sottili.
Si può fare con un mandolino o con un cutter elettrico. Laviamo le verdure e in un contenitore mettiamo il pomodoro tagliato a quadretti, i peperoni tritati e la carota pelata e tagliata a pezzettini.
Sbucciate e tritate lo spicchio d’aglio e cospargetelo sulle verdure. Condite il tutto con una spruzzata di succo di limone, pepe e un pizzico di sale. Mescolare bene. Acqua con olio d’oliva. Lasciatelo riposare per mezz’ora.
Mettete un po’ di questa miscela sul piatto e avvolgetelo con un foglio di pesce spada affumicato. Innaffiare il tutto di nuovo con olio d’oliva e cospargere il trito di erba cipollina.

Consigli e trucchi
Corona il set con un po’ di rucola. È anche possibile aggiungere altre verdure come gli asparagi verdi.

Informazioni nutrizionali

Il pesce spada si distingue per la presenza nella sua composizione di acidi grassi insaturi della famiglia degli omega-3, che hanno un impatto positivo sulla prevenzione e il trattamento delle malattie cardiovascolari.

Va tenuto presente che il pesce spada affumicato contiene un livello di sale piuttosto elevato, quindi chi soffre di ipertensione o di ritenzione idrica non deve abusare del proprio consumo.
Il resto delle verdure utilizzate fornirà vitamine, minerali e sostanze con azione antiossidante.